Associazione Giovanni Olivotto

Viale dell’Industria, 2 • 36100 VICENZA
fax: 0444 550268
e-mail: info@assolivotto.com

Corsi per Restauratore di libri antichi
- Primo livello
- Secondo livello

 

+ Corso Restauratore di libri antichi di primo livello

Corso di 184 ore
PER L'ACQUISIZIONE DI PRECISE COMPETENZE ARTIGIANALI

Materia Contenuti N. Ore
Legatoria
  1. Preparazione dei fascicoli
  2. Cuciture semplici -punto “appiccicato” (un solo fascicolo)
  3. Cucitura su supporto -cucitura su fettuccia
  4. Indorsatura
  5. Copertine staccate -in cartoncino leggero per brossure
  6. Capitello a mano
  7. Un esempio di legatura incartonata
  8. Un esempio di legatura d’archivio
32 ore circa
Laboratorio di restauro:
libri e stampe
Restauro del libro
  1. Valutazione della tipologia di intervento di restauro da compiere sul volume
  2. Pulizia meccanica: metodologie per la pulizia e materiali utilizzabili
  3. Pulizia per via chimica: lavaggio in acqua demineralizzata e utilizzo di soluzione idroalcolica, soluzione deacidificante di bicarbonato di calcio
  4. Preparazione e utilizzo della colla (etere di cellulosa) Tylose MH300P in varie percentuali
  5. Collatura delle carte dopo il lavaggio
  6. Sutura di strappi, velature con velo giapponese di grammature diverse
  7. Risarcimento, rattoppo di lacune con carta giapponese di adeguato colore e grammatura
  8. Spianamento sotto peso
  9. Cucitura come in origine del volume restaurato (su nervi in canapa, su nervi in pelle allumata, su fettucce)
  10. Capitelli primari e secondari, neutri e bicolore, come in origine
88 ore circa
Restauro stampe
  1. Valutazione della tipologia di intervento di restauro da compiere sull’opera
  2. Distacco dal supporto con varie metodologie, a secco e per via umida
  3. Pulizia meccanica: metodologie per la pulizia e materiali utilizzabili. Uso della gomma wishab in polvere
  4. Pulizia per via chimica: lavaggio in acqua demineralizzata e utilizzo di soluzione idroalcolica e soluzione deacidificante di bicarbonato di calcio
  5. Collatura e Sutura di strappi, velature con velo giapponese di grammature diverse
  6. Risarcimento, rattoppo di lacune con carta giapponese di adeguato colore e grammatura. Spianamento sotto peso
Teoria e visite
  1. Conservazione: per un corretto uso del libro
  2. Conservazione: differenza tra restauro e conservazione; parametri conservativi
  3. Conservazione: il degrado della carta
  4. Tecnologie dei supporti scrittori: i materiali antichi e il papiro
  5. Tecnologie dei supporti scrittori: il cuoio e la pergamena
  6. Tecnologie dei supporti scrittori: la carta antica e moderna
  7. Riconoscere la carta: esercitazione
  8. Visita all’antica cartiera di Vivaro (sec. XVI)
  9. Storia del libro: la struttura del libro antico e moderno, confronti e osservazioni
  10. Particolarità del libro antico: formati, segnature (formula collazionale) e impronta, ex libris, super libros (note di possesso)
  11. Visita alla biblioteca Bertoliana (4 ore)
32 ore circa
Decorazione
  1. Carta colla e carta marmorizzata
8 ore circa
Stage Stage presso azienda (biblioteche, archivi, privati) individuata dall'allievo 24 ore circa
Totale 184 ore

 

++ Corso Restauratore di libri antichi di secondo livello

Corso di 184 ore
PER IL PERFEZIONAMENTO DELLE COMPETENZE  IN RESTAURO DEL LIBRO ANTICO

Materia Contenuti N. Ore
Legatoria
  1. Ripasso del programma svolto al corso di primo livello.
  2. Realizzazione di un volume con coperta a cartella
  3. Esempi di legature all'antica
  4. Legatura split
  5. Legatura incartonata
  6. Pergamena floscia
32 ore circa
Laboratorio di restauro:
libro, stampe e fotografia
Restauro del libro
  1. Chimica
    • Chimica dei materiali catacei approfondita interazioni tra il materiale cartaceo e l'ambiente circostante; influenza dell'ambiente inquinato sui supporti cartacei; foxing. Varie tipologie d'inchiostri e loro composizione
  2. Preparazione e utilizzo della colla d’amido.
  3. Deacidificazione non acquosa con propionato di calcio in etanolo, e nanoparticelle di idrossido di calcio in isopropanolo.
  4. Restauro di legature in pelle, restauro di legature in pergamena.
  5. Idratazione della pelle e della pergamena per ripristinare la morbidezza ed elasticità originaria.
  6. Legatura medievale, legatura su assi di legno, con fermagli, graffe e contrograffe.
  7. Trattamento degli inchiostri acidi con varie metodologie di intervento. Velature con veli sottili di carta giapponese precollati con gelatina animale.
  8. Protezione di inchiostri e mediazioni grafiche idrosolubili con protettivo reversibile: il Ciclododecano.
88 ore circa
Restauro stampe e fotografia
  1. Preparazione e applicazione di Gel rigidi di Gellano per la pulizia di supporti cartacei quali stampe, disegni, ecc. Preparazione di Gel rigidi di Gellano deacidificanti.
  2. Trattamento ossido-riducente con tert-butilammino borano per la riduzione di carte ossidate.
  3. Protezione di inchiostri e mediazioni grafiche idrosolubili con protettivo reversibile: il Ciclododecano.
  4. Conoscenza degli elementi costitutivi della fotografia e chimica dei supporti.
  5. Elementi di restauro della fotografia e interventi
Teoria e visite
  1. Storia del libro: la nascita del codice e suo sviluppo
  2. Cenni di storia dell’editoria: dal libro d’ancien régime al libro moderno
  3. Storia della legatura: dalla legatura copta alle legature monastiche
  4. Storia della legatura: le legature veneziane e il Cinquecento
  5. Storia della legatura: il Seicento e le legature stemmate
  6. Storia della legatura: dal Settecento alla legatoria industriale
  7. Visita alla biblioteca Bertoliana
  8. Cenni di codicologia e paleografia
32 ore circa
Decorazione
  1. Carta colla e carta marmorizzata
8 ore circa
Stage Stage presso azienda (biblioteche, archivi, privati) individuata dall'allievo 24 ore circa
Totale 184 ore

 

 

01 Restauro 02 Lavaggio stampe 03 Sbiancamento
Restauro Lavaggio stampe Sbiancamento
04 Verifica sbiancamento 05 Attrezzi da utilizzare in restauro 06 Verifica di pergamena
Verifica sbiancamento Attrezzi da utilizzare in restauro Verifica di pergamena

©2007 Associazione Giovanni Olivotto - Vicenza