Restauro del libro a stampa

 

Questo corso permette, a chi lo frequenta, di avvicinarsi al mondo del libro stampato dal  1830 ad oggi, per conoscerlo ma, soprattutto, per prendersene cura, proteggerlo, ripararlo, ridargli dignità e rimetterlo in uso come si conviene. Chi guardando un libro sciupato, sente un istintivo desiderio di prenderlo in mano per cercare di capire come curare le sue ferite, significa che ha la sensibilità del restauratore; costui sempre, alla fine di un lavoro, prova il sottile piacere di aver donato ad un oggetto una nuova vita. E’ una forte emozione. Il corso è particolarmente indicato al personale di Biblioteca, di Archivio e, come aggiornamento professionale, per chi lavora nel mondo del libro (legatoria, cartotecnica, ecc).

Programma del corso di 80 ore

Legatoria: laboratorio 24 ore

  • “Direzione di macchina” di carta e cartone
  • Preparazione dei fascicoli e delle carte di guardia
  • Cuciture senza supporto: a catenella intrecciata
  • Cucitura con supporto: su fettuccia
  • Indorsatura: con capitelli industriali
  • Coperte a cartella: con rivestimento in tutta tela e mezza tela
  • Incassatura e pressatura del volume finito

Restauro del libro: laboratorio di 56 ore

  • Valutazione della tipologia di intervento di restauro da compiere sul volume.
  • Pulizia meccanica: metodologie per la pulizia e materiali utilizzabili.
  • Lavaggio e deacidificazione acquosa
  • Preparazione e utilizzo della colla (etere di cellulosa) Tylose MH300P in varie percentuali.
  • Collatura delle carte dopo il lavaggio.
  • Sutura di strappi, velature con velo giapponese di grammature diverse.
  • Risarcimento, rattoppo di lacune con carta giapponese di adeguato colore e grammatura.
  • Spianamento sotto peso.
  • Cucitura come in origine del volume restaurato (su nervi in canapa, su fettucce).
  • Capitelli primari neutri e bicolore, come in origine.
  • Piccoli interventi di restauro delle legature.
  • Conservazione: per un corretto uso del libro.
  • Conservazione: differenza tra restauro e conservazione; parametri conservativi.
  • Conservazione: il degrado della carta

Il corso, che può essere frequentato da tutti, spiega ed analizza le cause del degrado del libro stampato indicandone le tecniche di una corretta conservazione. Verranno proposti gli interventi possibili atti a fermare il degrado ed a ripristinare il reperto come: pulizia, lavaggio, compensi, suture, velature e spianamenti al fine di ridargli la sua originale funzionalità.

 

Durata del corso: 80 ore (tutte di laboratorio)
Avvio: Tutto l’anno, al raggiungimento n. minimo di iscritti
Giorni di lezione: Il sabato e/o la domenica
Costo indicativo: € 790,00 (€ 100 iscrizione + € 300 acconto + i restanti € 390 rateizzabili)